il miglior portale di sharing immobiliare

IL MIGLIOR PORTALE DI SHARING IMMOBILIARE​

2021-06-Mercato-Immobiliare-2021

Mercato Immobiliare 2021: le statistiche

Con l’arrivo della pandemia il mercato immobiliare ha subìto un forte calo che si pensava sarebbe continuato nel corso del 2021.

Contro ogni previsione, già a partire dal mese di maggio, è stata rilevata una prima ripresa del mercato immobiliare, segnale che fa ben sperare per i prossimi anni.
Nel primo trimestre del 2021, secondo il report dell’Agenzia delle Entrate, è possibile notare un aumento significativo nella compravendita di abitazioni (+38,6%) e di immobili non residenziali (+51,3%).

Come si deduce dall’andamento di mercato, questo potrebbe essere il periodo giusto per investire nell’acquisto di immobili destinati a seconda casa e rivenderli nel giro di tre anni ad un prezzo decisamente maggiorato.

Aumento della compravendita di immobili

Il primo trimestre del 2021 ha seguito le linee guida del 2020 durante il quale si è registrato un aumento della compravendita di immobili nei comuni più piccoli (+43,3%) rispetto ai capoluoghi di provincia (+30%).

In particolare, nel settore residenziale è avvenuta una crescita dei volumi compravenduti: 45mila in più rispetto al 2020 per un totale di 162258. Le preferenze di acquisto hanno riscontrato un maggiore interesse rispetto alle metrature ampie, tra i 115 mq e i 145 mq (+41,2%): sembra che la pandemia abbia costretto le persone a rivalutare il concetto di spazio e a preferire ambienti più ampi e confortevoli.

La ragione probabile di questo investimento nel settore immobiliare, potrebbe essere individuato nella convenienza, come anticipato, di acquistare l’immobile ad un prezzo minore in questo periodo di crisi e rivenderlo tra pochi anni ad un prezzo notevolmente maggiore. Secondo gli esperti, infatti, il mercato nel 2021 potrebbe essere ancora altalenante ma, nel giro di tre anni, si dovrebbe stabilizzare, tornando a registrare le cifre del 2019.

A rigor di logica è probabile che siano maggiori le probabilità che le persone acquistino una seconda casa: i giovani alla ricerca di una prima casa a scopo residenziale aspetteranno di avere una certezza economica e lavorativa maggiore. È consigliato puntare quindi sull’acquisto di immobili destinati alle vacanze e mirare a coloro che dispongono già di una disponibilità economica sufficiente a sostenere l’investimento.

Mercato immobiliare non residenziale

La compravendita di immobili destinati ad uso commerciale rientra nel trend positivo del primo semestre 2021:

  • Uffici e studi privati +50,7%;
  • Depositi commerciali +61,6%;
  • Negozi e laboratori +34,4%;
  • Capannoni e industrie +43,6%.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn
in evidenza

Related Posts

Cookie Policy -  Privacy Policy